FIORI DELLA SINTESI

Nuova Floriterapia floriStellare

LE « SOSTANZE » DELLA NUOVA FLORITERAPIA

Allo scopo di mantenere inalterato il livello vibrazionale di ogni FIORE DELLA SINTESI il nuovo sistema di preparazione prevede l’utilizzo di sostanze con particolari requisiti di purezza energetica:

Capsula con acqua

ACQUA MARIANA

E’ l’acqua proveniente da fonti sacre, riconosciute per il valore terapeutico delle sue Sorgenti. Viene anche chiamata acqua a “luce bianca”, e per la realizzazione dei FIORI DELLA SINTESI viene direttamente raccolta ed esposta in allineamento ad aspetti astrologici e astronomici nei momenti scelti per le preparazioni. L’alto valore vibrazionale dell’acqua mariana entra in perfetta empatia energetica con le qualità vibrazionali di fiori e stelle, contribuendo ad ampliarne il potere curativo.

Centaurea Fiore

FIORI PIÙ BELLI 

Raccolti in luoghi accuratamente selezionati, sono perfette espressioni delle armoniche virtù proprie di ogni specie botanica cresciuta allo stato spontaneo, che al momento della fioritura diffonde nello spazio circostante la sua essenza, il suo aroma più sottile, irradiando bellezza e colore a profusione. Nello stesso tempo ogni fiore porta in sé note caratteristiche di quelle forze vitali che distinguono l’ambiente in cui la sua specie vive e si manifesta in abbondanza.

Alambicco per distillazione

COGNAC BIODINAMICO

Da questo alambicco centenario è ottenuto un brandy di Cognac prodotto da uve i cui vitigni sono coltivati secondo i dettami dell’Agricoltura biodinamica (R. Steiner) e gli studi applicati di Maria Tuhn sull’influenza delle costellazioni in agricoltura: un’esclusiva produzione di cognac biodinamico con cui è possibile registrare, stabilizzare e mantenere inalterato nel tempo l’alto livello vibrazionale dei FIORI DELLA SINTESI.