LA RICERCA con la «Scheda Test»

Il “contributo” alla Ricerca

Immagine scheda test

Agli utilizzatori dei FIORI DELLA SINTESI è chiesto di contribuire alla Ricerca compilando la Scheda Test e rispondendo alle domande riportate. L’invio della scheda può essere eseguito direttamente dall’Utilizzatore o da parte del Prescrittore. In quest’ultimo caso si invita il terapeuta a leggere la NOTA PER IL ‹PRESCRITTORE›.

La scheda serve a verificare gli effetti conseguenti all’assunzione dei FIORI DELLA SINTESI. Le risposte possono rivelare cambiamenti avvenuti o in corso su vari piani della persona (livello fisico, energetico, emotivo, mentale, ecc.) ma loro principale funzione è di portare in luce le variazioni riconducibili all’attivazione, al riequilibrio e al positivo evolversi della funzione-Volontà: un riconoscimento che da parte di psicologi, medici e psicoterapeuti di formazione psicosintetica, è pratica quotidiana. Per approfondire l’argomento della “volontà” si consiglia il testo di Roberto Assagioli: l’Atto di Volontà, Ed. Astrolabio].

Alla pagina INVIO ONLINE DELLA SCHEDA TEST sono riportate le indicazioni per la compilazione e l’invio delle Schede, che devono pervenire compilate e corredate di ogni dato richiesto, unitamente al consenso informato. Si assicura che tutti i dati sono protetti dalla privacy e sono finalizzati esclusivamente allo scopo della presente Ricerca.

Le Schede Test pervenute ad oggi non sono in numero tale da poter considerare la raccolta conclusa, anche se dai riscontri finora pervenuti si sono evidenziate significative conferme in merito alla tesi formulata. Continua pertanto la richiesta di invio delle Schede Test per verificare in che percentuale le premesse della Ricerca siano confortate e portino a convalidare l’azione dinamizzante dei FIORI DELLA SINTESI SULLO SVILUPPO ARMONICO DELLA VOLONTÀ.