FLORITERAPIA

Edward BachLa Floriterapia non è un semplice insieme di prodotti a base di fiori, procedure e metodi terapeutici.
È essenzialmente la condensazione di idee, principi e verità che il suo ideatore, il medico inglese Edward Bach, sentì come «compito di vita» da offrire in aiuto alla sofferenza umana, col soccorso delle proprietà curative di alcuni particolari fiori.

La Floriterapia porta ad avvicinare lo studio dei fiori guaritori scoperti da Bach unitamente ai canoni del suo pensiero, poiché entrambi convergono in un’unica direzione terapeutica. I rimedi con i fiori, in tal modo preparati, possono così divenire strumenti benefici per risanare i dolori del corpo e dell’animo.

A tutt’oggi non è ancora stata pienamente compresa la portata del lavoro pionieristico di Edward Bach, che ha creato, all’interno della ora denominata “medicina complementare”, la realtà di una terapia che lavora alla trasformazione e risoluzione degli squilibri interiori.

Il suo lavoro, gli studi sui fiori, il metodo di preparazione e i preparati stessi, hanno infatti apportato alla clinica un contributo mai prima esplorato, un soccorso che influisce sui corpi fisico, emotivo e mentale dell’uomo con precisa azione “armonizzante”.

La Floriterapia sta contribuendo in modo importante alla costruzione di quel PONTE che vedrà in futuro una stretta collaborazione tra la scienza medica e la scienza spirituale: obiettivo cui particolarmente partecipano i Fiori della Sintesi, che hanno aperto una nuova via al contatto con le energie celesti.

FIORI DELLA SINTESI, Ed. Junior, Estratti dalle pagg. 15-16

 

  indietro  pagina precedente
HOME  
vai alla home